Vacanze 2018: le Mete Migliori

Published by:

Ormai manca poco alle prossime vacanze estive e molti sono coloro che ancora non hanno prenotato o che sono ancora alla ricerca della meta ideale.

Per aiutarti nella scelta del posto ideale dove trascorrere le vacanze estive 2018, abbiamo creato una lista di quelle che sono le migliori mete dove trascorrere la propria estate!

Se fino all’anno scorso in cima alla classifica vi erano Santorini e Mykonos, quest’anno molti sono coloro che vanno alla ricerca della Grecia meno turistica, dove poter godere di una natura ancora incontaminata.

A questo proposito la tua scelta potrebbe ricadere sulle Isole Ionie quali: Lefkàda, Paxos, Zacinto, Itaca, Cefalonia, note soprattutto per spiagge dorate e mare cristallino.

In questi luoghi potrai respirare l’aria dell’antica civiltà greca, dal momento che qui si sono svolti i più importanti avvenimenti della storia greco-romana e dove è nato il mito di Ulisse e del suo incredibile viaggio.

Se invece cerchi una meta non molto conosciuta, potresti puntare sull’Islanda.

Del resto, non c’è periodo migliore, che quello estivo, di visitare questo luogo dal momento che fa meno freddo rispetto alle altre stagioni dell’anno.

Resterai incantato dai meravigliosi paesaggi e dai tramonti fiabeschi: se molte persone seguono l’itinerario della Ring Road, altri preferiscono seguire itinerari meno conosciuti in modo da potersi immergere nella natura senza lo stress della folla.

Da non perdere è la Riserva naturale di Fjallabak, caratterizzata da panorami lavici, alternati a montagne multicolor, ocra, rosa pallido, rocce rosse, sorgenti calde e ruscelli.

Inoltre, si tratta di una regione attraversata dal percorso di trekking più bello al mondo: Laugavegur Trail.

Questo è l’anno ideale per visitare la Lituania per via dei festeggiamenti dei 100 anni dalla Restaurazione dello Stato lituano: da non lasciarsi scappare sicuramente la capitale Vilnius, il cui centro storico è stato dichiarato Patrimonio Unesco.

Se invece vuoi spingerti verso mete più lontane allora non c’è nulla di meglio del Perù, con particolare attenzione per Machu Picchu.

Ovviamente bisogna essere preparati per visitare l’antica fortezza inca, dal momento che si trova su un’altitudine elevata e quindi avere buon fiato e gambe allenate.

Inoltre, a tutela del sito dai turisti, il governo peruviano ha stabilito che solo un certo numero di persone può visitarlo e suddivisi in due scaglioni, pertanto bisogna prenotarsi per tempo.

Se invece vuoi visitare luoghi meno conosciuti ma non per questo meno affascinanti del Perù, vi è Chan Chan, la più grande città precolombiana dell’America meridionale e da cui si può visitare anche Chavin de Huantar, la cui civiltà ha condizionato tutte le culture successive spingendosi fino al Sud con le civiltà Nazca, fino ad arrivare al sito di Huaca della Luna, ancora più antico e più affascinante.

Non hai che l’imbarazzo della scelta, preparati a fare la valigia e buone vacanze.

 

Come Scegliere la Meta Giusta per il Viaggio di Nozze

Published by:

Finalmente dopo un fidanzamento durato ben 6 lunghi anni, il tuo fidanzato ha deciso di fare il grande passo e di chiederti la mano.

Non stavi aspettando che questo momento e allora via ad organizzare il matrimonio: la location per il rito, il ristorante, il vestito da sposa, le bomboniere e la tanto sognata luna di miele.

Ci sono così tanti posti che ti piacerebbe vedere, che a volte non si sa da dove iniziare.

Inoltre, molte sono le spose attente ai trend del momento anche in materia di viaggi, per questo numerosi network di agenzie di viaggi cercano di proporre mete sempre nuove e accattivanti per chi, come te, non vuol rinunciare ad un incantevole viaggio di nozze.

Innanzitutto, bisogna dire che tutti i novelli sposi non rinunciano al viaggio di nozze e che le mete classiche sono ancora molto richieste: circa il 70% tra gli honeymooners sceglie come viaggio gli Stati Uniti con estensione Caraibi o Polinesia.

Tuttavia, si assiste ad un aumento di viaggi alla scoperta del mondo orientale tra cui si distingue il Myanmar noto per i passaggi fiabeschi e spiagge dorate, o l’Indonesia.

Ma la vera nuova tendenza in materia di viaggi di nozze è scegliere il paese del sol levante: il Giappone, a cui viene abbinata una settimana di mare in Thailandia oppure in Oceania.

Altro trend molto importante è quello che vede lune di miele per sposi molto attivi fisicamente, che li condurrà, attraverso un viaggio esperienziale alla scoperta di luoghi meno conosciuti.

Ad esempio, si può decidere di trascorrere una notte in un albergo su un albero, fare un itinerario a piedi alla scoperta della natura con guide di notte, vedere vicino gli animali che popolano quel luogo o fare un percorso trekking.

Nel Borneo, vi è l’opportunità di soggiornare in un villaggio tribale.

Sicuramente si tratta di un’esperienza diversa rispetto a quella di soggiornare in un hotel di lusso, a pochi passi dal mare e stare sdraiati su una spiaggia per un’intera settimana, che ad oggi difficilmente si sceglie come unica vacanza.

Se invece stai cercando una soluzione in grado di garantirti il massimo del relax allora le Maldive sono la meta ideale per la tua luna di miele: vero e proprio paradiso terrestre, dal quale si avrà difficoltà ad andar via.

Un consiglio per chi desidera una meta esotica all’insegna del mare, bellezza, cultura e il massimo dell’accoglienza allora dovrà optare per la Nuova Caledonia.

Per chi non vuole spingersi lontano, potrebbe scegliere di rimanere in Italia soggiornando in uno dei tanti magnifici resort che il nostro bel paese ha da offrire: all’interno di grotte a Matera, in una casa patrizia a Vulcano o a Salina, oppure in un tipico agriturismo a Favignana.